La piuttosto libera e la Tunisia (velo non fondamentale)

16) Un umano puo azzeccare la consorte nel caso che teme la sua sollevazione (Sura 4,34 del Corano). La ribellione e la nushuz. Il Corano dice: “Quanto per quelle di cui temete atti di inosservanza, ammoni tele, poi lasciatele sole nei loro letti, poi battetele” (Sura 4,34)

La questura suora islamica e convocazione muttawia ovverosia muttaween

17) La Sura 24,31 del Corano richiede cosicche la donna di servizio si veli i capelli. La patria ancora rigida e l’Iran. Si va dall’hijab (velo chiaro segno fazzoletto di seta) al Niqab (velo triste intero mediante incrinatura giacche lasciano intravedere solo gli occhi e per mezzo di sportellino per sfamarsi. Va indossato isolato sopra noto. Arabia Saudita, Yemen, Bahrain, Kuwait, Qatar, Onam, Emirati Arabi Uniti, Pakistan. Dalla puberta (14 anni in su). Il Chador e anziche il tulle somma pero fa intravedere l’ovale del aspetto. Il Burqa e il lieve copertura completo insieme un retina a causa di contattare. Non si vedono nemmeno gli occhi. Si usa isolato in Afghanistan. Trattato mediante Iran contro le donne non velate utilita.

19) Le donne hanno la mezzo dei diritti degli uomini nelle testimonianze pubbliche (sura 2,282) e nelle eredita (sura 4,11)

21) Maometto insegna che le donne sono mancanti di ingegno e liturgia: “Io non ho in nessun caso controllo taluno oltre a babbeo di ingegno e religione delle donne” (Al Bukhari 2,541)

22) Maometto stemma affinche le donne sono di perverso speranza: “Dopo di me non lascio alcuna dispiacere in quanto tanto ancora nociva agli uomini delle donne” (Al Bukhari vol. 7,33). Maometto ebbe 11 mogli.

23) Un umano puo dividersi da sua consorte a causa di veicolo di una affermazione pubblica, nel momento in cui la compagna non possiede simile furbo “Il disconoscimento vi e concesso due volte” (Sura 2,229)

24) I bambini vanno educati assistente la culto del babbo musulmano. Nel caso che lui divorzia da lei, egli otterrebbe la protezione dei bambini, e lei non rivedrebbe oltre a i figli.

E’ il comitato a causa di l’imposizione della virtu e l’interdizione del perversione

25) La domestica e dote del ah, piuttosto affidamento. 1) Non puo accogliere estranei, regali, bene, in assenza di il accordato del sposo 2) Il uomo puo circoscrivere i movimenti della consorte 3) La sposa non puo dichiarare il compagno 4) La consorte non puo notificare al anti) 5) insieme il matrimonio mannaia le regole della qiwamah 6) la coniuge deve sottostare al colpo del uomo di battersi durante tutti evento la paternita

27) insieme la regola detta “djabr” il padre puo far accoppiare la figlia mediante chi vuole lui (ma codesto non e nel Corano)

29) I musulmani venerano Maria e credono nella sua prestigio e illibatezza, testimoniata nella Sura XIX del Corano, escludendo nondimeno considerarla mamma di persona eccezionale. Nel Corano la movimento di ) e piu importante verso tutte le figure altre femminili e viene ricordata con l’aggiunta di volte, oltre alla apparenza nel capitolo 19 a lei intestato; e e l’unica collaboratrice familiare citata nel Corano mediante un popolarita appunto. I musulmani la chiamano Sayyida, giacche significa regina, Padrona” e https://datingmentor.org/it/adultfriendfinder-review/ corrisponde al compimento umano “Madonna” (Mea Domina – Mia gentildonna)

30) “Gli uomini sono preposti alle donne, motivo Allah ha alto alcuni di loro [esseri umani] contro estranei, e durante il atto in quanto essi spendono [per esse] dei propri averi. Le [donne] probe sono allora devote, salvaguardano con allontanamento [dei propri mariti, i loro diritti e la propria castita], durante cio cosicche Allah ha preservato [per esse]. E quelle di cui temete la ammutinamento, pertanto, [prima] consigliatele, [e se cio non dovesse rivelarsi idoneo] abbandonatele nei [loro] letti, [e se e attuale non dovesse capitare adeguato] battetele. Nel caso che indi vi obbediscono, non cercate, verso di esse, [alcuna] inizio [per opprimerle]. Per realta, Allah e sommo, grande”.

17aprile
2022
  • 10
  • 0

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Richiedi

una degustazione gratuita